News
Chi Siamo
Lo Shiatsu
Corso Professionale
çe Sedi
Enti Collegati
Pubblicazioni
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Home
 
 
 
Metodi di trattamento
Capitolo 12 del So Wen
 
 


Huang Di chiese: “Quando si trattano malattie, anche se queste possono essere della stessa natura, si usano metodi e tecniche differenti. Ma tutti raggiungono un risultato, come mai?”
Qi Bo rispose: “E’ perché ci sono delle differenze o variabili in termini geografici, di clima, di stile di vita e di alimentazione. Ad esempio l’Est è il luogo dove nascono il cielo e la terra; il clima è mite, c’è il mare. Ci sono molte varietà di pesci e di sale, perciò le persone che vivono in queste zone mangiano molti tipi di pesce ed apprezzano il sapore salato. Ma proprio perché mangiano tanto pesce, che è considerato un cibo caldo, il calore si accumula e ristagna nel corpo. Mangiano anche troppo sale, che asciuga, esaurisce e prosciuga il sangue. Ecco perché le persone dell’Est spesso hanno la pelle scura. I disturbi più frequenti sono gli eccessi di calore (vampate, febbri) e gli sfoghi cutanei. Il trattamento spesso utilizza aghi di pietra che, facendo sanguinare, disperdono il calore. Così il metodo degli aghi di pietra arriva dall’Est.
Ad Ovest le montagne, le pianure ed il deserto producono una grande varietà di metalli e minerali. Questo paesaggio naturale è simile all’autunno, la sua natura è di tesaurizzare. I nativi di questi luoghi vivono in simbiosi con le montagne, non si preoccupano del loro abbigliamento, indossano capi in lana e dormono su giacigli di paglia. Il cibo che mangiano è spesso troppo sostanzioso, come carne e latticini, perciò sono spesso obesi. La struttura esterna è molto forte e di conseguenza i disturbi tendono ad essere interni; questi disturbi si curano con le erbe, quindi possiamo affermare che i trattamenti con le erbe provengono dall’Ovest.
Nel Nord ci sono alte montagne, la maestosa energia della solenne solitudine è simile all’inverno, quando l’atmosfera è calma e riservata. Il clima è freddo e nevoso, i nativi sono spesso nomadi e vivono in mezzo alla natura esposti al clima. Anche la loro dieta è a base di carne e latticini. In queste condizioni i loro organi interni sono spesso invasi dal freddo e le loro turbe sono da eccesso o dilatazione. Il corretto trattamento di questi disturbi è la moxibustione. Si dice quindi che la moxibustione proviene dal Nord.
Nelle regioni del Sud il clima è caldo e l’energia dello Yang è al suo apice. Il paesaggio è caratterizzato da colline e vallate. Nebbia e foschia sono spesso presenti. La gente mangia cibi acidi e troppo maturi come la frutta. La loro pelle spesso mostra rossore. I disturbi più comuni in queste zone sono spasmi, parestesie, paralisi, sindromi articolari (Bi), sindromi Wei (flaccide). Il trattamento corretto prevede l’uso di aghi molto sottili e in metallo. Quindi l’arte dei nove tipi di aghi viene dal Sud.
Nelle zone del centro ci sono pianure spesso umide. Le varietà di cibo abbondano e la vita è tranquilla. I disturbi più frequenti sono: raffreddori, influenza, problemi di caldo e freddo, sindromi Wei (flaccide) e atrofia. Si dovrebbero usare gli esercizi del Dao-in, le manipolazioni, gli stiramenti, il tuina e il massaggio. Si dice quindi che questi tipi di trattamenti originano dal centro della Cina.
Un buon medico è in grado di riunire tutte le tecniche e usarle insieme o separatamente, adattarle con flessibilità ai cambiamenti ambientali e culturali e considerare le diverse variabili per il trattamento dei disturbi. Quindi anche se i metodi possono essere differenti, tutti possono riuscire a curare il disturbo. Questo dipende dall’abilità che il medico ha nel considerare tutte le variabili e nello scegliere il trattamento appropriato.”

Traduzione degli allievi del Corso FSE 2003/2004

Tratto da "Shiatsu Xin Informa" n. 11

 
     
     
 
 
   
   
back pubblicazioni